Avanti tutta! MX2 e MXGP

Eccoci arrivati al 5° weekend della stagione con tappa a Leon in Messico! Ma prima di queste gare abbiamo avuto altre 2 tappe consecutive a Valkenswaard il 28 Marzo e a  Nequen in Patagonia il 10 Aprile.

Partendo da Valkenswaard  in MX2 troviamo ovviamente Herlings che con il GP di casa si è aggiudicato la pole e tutte e due le manche senza un minimo di errore e con una scioltezza che lo ha sempre caratterizzato su un terreno infido come la sabbia nera di questa pista. Nella classe più elevata in MXGP troviamo al primo posto un Romain Febvre fiducioso, Tim Gajser agguerrito più che mai e al terzo posto un riconfermato Egveny Bobryshev. Il nostro Antonio Cairoli si accontenta di un 5° posto portando comunque a casa dei punti preziosi. Ale Lupino e David Philippaerts in rimonta a metà del gruppo.

Passando al GP di Nequen (Patagonia) nella classe MX2 troviamo sempre come protagonista Jeffrey

Herlings che continua la sua scalata verso il titolo mondiale seguito in gara 1 da Max Anstie in seconda posizione e da Aleksandr Tonkov in terza posizione. Il nostro portacolori Samuele Bernardini nella prima manche ha chiuso con un buonissimo 5° posto. In gara 2 Herlings è sempre il dominatore indiscusso seguito però da Jeremy Seewer che nella prima manche aveva chiuso in quarta posizione , al terzo posto troviamo Aleksandr Tonkov che si aggiudica il terzo gradino del podio preceduto da Jeremy Seewer e da Jeffrey Herlings. Samuele Bernardini ha chiuso il suo gp in una stupenda quarta posizione.

Nella classe MXGP troviamo in gara 1 Max Nagl che ha lasciato tutti di stucco ed ha compiuto una gara da vero e proprio campione, seguito in seconda posizione dal nostro Antonio Cairoli e in terza posizione troviamo il “rookie” della stagione 2016: Tim Gajser. Nella seconda manche della MXGP in Patagonia troviamo al primo posto Tim Gajser seguito da Antonio Cairoli che si porta a casa la seconda posizione e al terzo posto invece troviamo un Romain Febvre un po’ troppo assente in gara 1.

Eccoci arrivati all’ultimo GP disputato a Leon in Messico. Partendo dalla classe MX2 in gara 1 chi mai troveremo al primo posto? Esatto avete indovinato! Jeffrey Herlings  seguito da un inaspettato Brylyakov che ha compiuto una bellissima gara, segue poi  Jeremy Seewer in terza posizione.

Il nostro Italiano Samuele Bernardini lo troviamo un po’ più affanato in una settima posizione che proprio gli va più stretta. In gara 2 della MX2 Jeffrey Herlings continua la sua corsa verso il titolo, seguito però da un Max Anstie determinato e da un terzo posto di Jeremy Seewer che però non si lasciano scappare il leader del campionato. Per Bernardini una lotta un po’ più difficile del previsto e un nono posto in gara 2.

Nella MXGP in gara 1 troviamo in prima posizione Romain Febvre seguito da Tim Gajser ed in terza posizione Max Nagl. Antonio Cairoli chiude gara 1 in sesta posizione.

Nella seconda manche  Tim Gajser che si porta a casa il GP seguito da Romain Febvre e Max Nagl.

Una gara non delle migliori per Antonio Cairoli che chiude la seconda manche in nona posizione.

Articolo redatto da Eleonora Maggiani

Foto: JapanBullet.com

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.0/10 (2 votes cast)
Avanti tutta! MX2 e MXGP, 6.0 out of 10 based on 2 ratings

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>